la funzione del Giudice

Pagina 1 su2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

la funzione del Giudice

Messaggio  Admin il Mer Ott 22, 2008 5:27 pm

Giudice (guida di Sciamano)

Giudice

la Guida del Giudice by Cicers

GUIDA DEL PUBBLICO MINISTERO.forum portoghese

le schermate del Ufficio del Pubblico Ministero (grazie Miglia150)

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Decisioni degli ADMIN : Dimissioni di un Giudice per aver calcato troppo la mano con le condanne


(come si diventa giudice?)
(come si diventa giudice?)
(rapporto tra giudice in-game e forum)
(Punibili nel gioco per crimini sul forum?)

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Processo test ai militari


Ultima modifica di Admin il Mar Ago 31, 2010 2:51 pm, modificato 8 volte

Admin
Admin

Messaggi: 2132
Data d'iscrizione: 22.10.08

Vedere il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Il Giudice e le sue Funzioni

Messaggio  Admin il Mer Ott 22, 2008 9:17 pm

Politica Guida [Il giudice]

Il Giudice opera al Palazzo di giustizia, insieme con il procuratore (che ha aperto i casi e di effettuare la
requisitoria) e il Prefetto dei marescialli( Marshals) (responsabile per informare il procuratore dei casi
che hanno aperto, tra le altre funzioni).



Il lavoro del tribunale presso il Palazzo di Giustizia è quello di dare verdetti nei processi di cui sopra.

Una volta che il giudice è entrato nel palazzo di giustizia, egli dovrà far fronte a tali opzioni:



Tra questi è la Carta del giudice, unica opzione che si arriva a questa posizione. Qualsiasi giudice che il
prezzo deve leggere questa lettera prima di iniziare il suo lavoro per la prima volta, è scritto in francese ma,
grazie al lavoro della Scuola di Traduttori, qui per renderlo disponibile a tutti coloro che vogliono leggere:

Nella Carta del Giudice ha scritto:

Il giudice deve tenere a mente questa regola fondamentale: solo ad agire per l'interesse del gioco dei Regni
ripresa, con l'interesse del gioco rigorosamente definite dagli interessi di tutti gli attori
(e non solo la maggior parte di essi) compreso il condannato: è necessario trovare una prova che soddisfa
non solo le ricorrenti, ma anche per l'imputato che deve cedere volentieri, per non sentirsi deluso nel gioco
e ignorare.

- principi generali della giustizia

Il giudice ha un aspetto molto importante potere su migliaia di giocatori da regni la ripresa: potenza accoppiato
con una responsabilità che sorge nei confronti di altri giocatori, in contrapposizione al gioco d'azzardo,
in generale, e di fronte al creatori. Ciò significa che, se il giudice abusato della sua potenza o utilizzati
impropriamente, può seriamente compromettere l'equilibrio del gioco, inficiare l'atmosfera e rapidamente
danneggiare il fragile edificio che gli sviluppatori hanno costruito con tanta cura. Questo spiega il motivo
per cui il giudice deve rispettare un certo numero di regole, di cui qui quindi, che mirano a individuare
e armonizzare, attraverso la ducati / contee e tempo, la giustizia del Regno.

Ogni atto criminale o penale, in cui il giudice accerta che il convenuto si è reso colpevole è punibile
con una pena, che deve essere proporzionato alla atto che ha causato. Il giudice è responsabile
per il corretto rapporto tra la pena inflitta all'imputato e la gravità del reato alla prova.

"Una sanzione sproporzionata rispetto agli atti off", "il dubbio per quanto riguarda il servizio di un equo
e imparziale della giustizia", "il dubbio circa la corretta applicazione della legge ducale",
la violazione della presente lettera e il filtro discrezionale del procuratore del tribunale di appello,
tutto questo apre un vero e proprio percorso di una revisione del processo di primo grado da tale tribunale.

Il giudice che ha ripetutamente omesso di tener conto di questa lettera, che ignorato le avvertenze sul tema
della corte d'appello o impropriamente approfittare del suo ruolo può essere impegnato in un processo
di rinvio a giudizio per alto tradimento. La pena massima che si può sostenere l'eradicazione di abuso evidente
nel caso e in base reale (amministratori).

Una persona non può essere condannato due volte per gli stessi eventi allo stesso livello di competenza.
Questo è applicabile in tutta la Corona d'Aragona.

- sanzioni

Il giudice può fare una multa (l'importo stimato dei quali è lasciata alla vostra discrezione) e / o
di una pena detentiva di tre giorni al massimo per tutte le offese. Per i casi più gravi (se possibile con
la benedizione della persona condannata per motivi di RP o se ha abbandonato il gioco) o in caso di
reati di sangue, il giudice può pronunciare la condanna a morte nei confronti di un carattere.
E 'quindi perso 10 punti in tutte le sue caratteristiche.

- crimini reali e non reali crimini.

Queste sono infatti tutti i crimini IRL, punibile con la legge di vita reale e che comportano una sistematica
eliminazione del carattere e, se la gravità è giudicato abbastanza importante dagli amministratori,
con l'azione penale da parte della giustizia VERO.

- Il verbale insulti e le altre attività improprie di commenti
- La trappola e lo sfruttamento dei difetti o bug nel gioco
- La pirateria dei conti di altri utenti e dannoso l'uso

Sono considerati come crimini di particolare che, per la sua gravità sul saldo del gioco e l'interesse generale
della Regni ripresa può essere punito con una pena detentiva superiore a tre giorni:

Attenzione: Chiunque giudice di superare queste pene detentive anche essere perseguito.

- Livello degli accusati 0 / 1: 3 giorni al massimo
- Livello 2 degli imputati: 6 giorni al massimo
- Livello 3 + degli imputati: 10 giorni al massimo

La particolare i crimini sono:
- La stregoneria e la multi-account
- Speculazione su larga scala l'uso improprio e l'appropriazione indebita di fondi pubblici
- I crimini di sangue e di rapina a mano armata (rapina)
- La recidiva dice

Inquisizione : un chiarimento

Esso dovrebbe definire chiaramente il reato di stregoneria.

Primo,

secondo la legge sulla stregoneria rilasciati durante l'anno di grazia MCDLXIII per sua maestà il re di Francia,
che aveva ricevuto da Dio:

"Tutto ciò che monello osara utilizzare il loro dono di ubiquità creati più account e quindi usufruire di vantaggi
economici, dovrebbe rispondere in stregoneria di fronte al giudice.
Cloni di loro sarà bruciato vivo nella pubblica piazza, e l'imputato deve essere esposto a un forte ammende,
in aggiunta di essere fermati e legati alla post ancoraggio per molti giorni. In caso di recidiva o di chiaro abuso, l'indagato deve essere impiccati dal collo fino alla morte (estratto dalle tabelle della legge della Corte di giustizia).

L'unità di anima [giocatore] e della mente e del corpo [ha] mai sentire non fa eccezione. Qualsiasi manipolazione
di questi elementi è un crimine contro la comunità. [un giocatore non può avere più di un account]
e le persecuzioni e le azioni penali per stregoneria sarà archiviato. Qualora si tratti di un fatto di
stregoneria (multi-conti) e solo in questo caso, il giudice ha il diritto di pronunciare la pena capitale,
che è la rinascita, in Regni, l'eradicazione (piuttosto che di morte). Il giudice deve stabilire
con precisione, e, se possibile, con la collaborazione degli imputati, quali sono tutti i cloni e sradicare loro,
risparmiando la vita ricordare il personaggio principale (che può anche punire con una multa o reclusione
La cui massima gravità è impostato qui). Il nome dei cloni che risiedono al di fuori della sua giurisdizione o
ducato saranno comunicate alle inquisitore (uno dei dirigenti) che debellata.

In secondo luogo,

Vale la pena di ricordare qui che è severamente vietato di creare e / o gestire più account RR con lo stesso IP
(pc), se essi risiedono nello stesso villaggio di rinascita, Regni. Un spirituale sito (indirizzo IP)
non dovrebbe servire per più di una connessione da parte di persone [agli utenti la stessa connessione a Internet
deve avere i suoi personaggi in diverse persone]. Se necessario, possono gestire i loro caratteri
in casa di un amico se e solo se non vivono nella città di RR. In caso contrario,
nulla impedisce loro di trasferirsi temporaneamente per evitare la rabbia della Inquisizione.

- silenzio della legge.

In assenza di una legge specifica, il giudice deve emettere la giustizia sulla base delle loro personali
buon senso giuridico. Nel Mondo ripresa, solo nella contea di Champagne con il suo famoso codice può permettersi
una formalità giuridiche e rigorosa regola che vieta il giudice al di fuori della legge scritta.
Nella maggior parte delle altre contee e ducati la legge è meno esaustivo. In ultima analisi,
il sistema giuridico dei regni la rinascita, è piuttosto quella di un diritto di costume e soprattutto
non iscritto. Tuttavia, il lavoro dei protagonisti del sistema giudiziario è quello di osservare un minimo
di ordine.

Se un giudice è quello di rendere giustizia a dispetto del silenzio o l'assenza di legge, è consigliabile dare
un'occhiata alla relazione su questo tema che riassume la pratica abitudini del tribunale di Berry.
Il giudice vi trovate tracce e riflessioni al fine di non essere sottoposto alla sua unica soggettività.
Il giudice può anche decidere di chiarire la sua decisione attraverso la consultazione pregiudiziale inviato
al tribunale di appello. (vedi sotto)

- consultazione preliminare.

Un giudice che dubbio circa l'interpretazione della presente lettera, lo Stato di diritto, la sanzione ...
correttamente, può sollevare una query richiede la corte d'appello del Regno attraverso una e-mail a dare
lo stato di il casellario giudiziario e il collegamento RR del processo di appello al pubblico ministero,
che le domande filtro, a sua discrezione. Se il giudice è richiesto dal pubblico ministero,
il giudice avrà 7 giorni di tempo per esprimere il loro parere. Il parere della Corte d'appello di campionato
indirettamente il processo giudicare, perché se non seguire i loro consigli e il loro verdetto aumenteranno
i rischi per il riesame della sua prova nel caso di un ricorso.


Dopo aver letto la lettera, si deve andare ai casi in corso di revisione e con la massima attenzione uno per uno.





Una prova è strutturata come segue:

- Accusa
- Prima affermazione di difesa
- requisitoria per il perseguimento
- Ultima denuncia di difesa
- Giudice Verdetto

* L'accusa e la difesa può chiamare testimoni del podio a fare accuse o contro o in favore degli imputati.
** Tra ciascuna delle accuse (di difesa o l'azione penale) sono di due giorni, dopo questi due giorni,
il giudice può passare a quella successiva. Ciò significa che, se la difesa non presenta un argomento
nei primi due giorni, il giudice passa la volta della requisitoria.




Quando il processo termina, il giudice deve prendere una decisione. Alla fine di un processo,
quando il giudice entra in un evento che si lascerà la prossima schermata:



Questo è il momento più importante, dove si prende il verdetto. Il giudice deve avere precedentemente studiato
il caso e interamente preso una decisione. Si dovrebbe scrivere un verdetto, ponendo la sua frase
(la morte, la reclusione o una multa) se l'imputato è colpevole (se non iscritto, ma il verdetto non era
imporre alcuna sanzione) e pubblica (che colpisce negozio).

Ci saranno persone che chiedo qual è la differenza tra la morte e l'eradicazione, beh, l'eradicazione rende
un personaggio scompare in modo permanente e può essere utilizzato solo in casi di stregoneria,
la morte uccide il carattere, ma con la possibilità di resurrecting. Un'altra domanda che può sorgere è se
è possibile applicare diverse frasi, e la risposta è sì, una persona può essere condannato a X giorni in carcere
e una multa di X scudi, ma solo uno dei due sanzioni quando il verdetto è presa, anche se i due saranno effettuati.

Una volta chiuso il caso, il giudice dovrebbe incaricare su file presso il Castello di .........,
nel archivo dello stesso forum.


Ultima modifica di Admin il Mar Ago 31, 2010 3:17 pm, modificato 3 volte

Admin
Admin

Messaggi: 2132
Data d'iscrizione: 22.10.08

Vedere il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

la Carta del Giudice

Messaggio  Admin il Mer Ott 22, 2008 9:50 pm

Bozza

potrebbe subire variazioni...



CARTA DEL GIUDICE

Un giudice deve sempre seguire lo spirito di questa norma fondamentale: deve agire soltanto secondo l'interesse del gioco stesso , i regni, essendo l'interesse del gioco rigorosamente definito dall'interesse di tutti i giocatori (e non soltanto della maggioranza di loro), di cui fa parte anche il condannato: occorre trovare quindi un giudizio che soddisfi non soltanto la parte lesa, ma anche gli imputati che devono accettare sufficientemente volentieri la pena, da non restare delusi dal gioco e poi lasciarlo

PRINCIPI GENERALI DELLA GIUSTIZIA.


Il giudice dispone di un potere molto importante su migliaia di giocatori dei regni; potere che procede parallelamente ad una responsabilità verso gli altri giocatori, il gioco in generale e verso i progettisti. Dunque, se il giudice approfitta o abusa del suo potere, può mettere seriamente in pericolo gli equilibri del gioco, alterare l'atmosfera e rapidamente rovinare la costruzione fragile che i progettisti hanno costruito con tanta cura.
È per questo che il giudice deve rispettare un certo numero di norme, qui di seguito enunciate, che hanno lo scopo di inquadrare ed armonizzare, attraverso i ducati/contee ed il tempo, la giustizia dei regni.

Ogni reato punibile o criminale il cui giudice ritiene che l'imputato sia colpevole è sancito da una pena. Questa deve essere proporzionale al reato che l’ha causata. Il giudice è responsabile della buon'adeguatezza della pena inflitta all'imputato sulla base della gravità del offesa arrecata e provata.

Quando una pena non è proporzionale all’offesa arrecata, e è in dubbio l’equità e la proporzionalità della pena o è in dubbio che sia applicato correttamente il diritto ducale„,” si ha la violazione della presente carta e quindi può essere aperto un processo dal procuratore della Corte suprema Imperiale , che apre una procedura reale di revisione del processo di prima istanza da parte della Corte Suprema Imperiale.


Il giudice che non terrà conto della presente carta in modo ripetuto, che trascurerà gli avvertimenti Corte Suprema Imperiale o che approfitti con abusi di potere della sua funzione potrà trovarsi in giudizio davanti all’imperatore e dinanzi alla Corte Suprema Imperiale. la pena massima che può essere inflitta è l'eradicazione in caso di abuso evidente emesso con l’'approvazione reale (gli admins)


Una persona non può essere giudicata due volte per lo stesso reato dinanzi allo stesso livello di giudizio. Applicabile in tutto Il sacro impero Germanico per la volontà della corona.

A PROPOSITO DELLA PENA.

Il giudice può sempre pronunciare come pena un ammenda (la stima del valore dell’importo è lasciata alla sua discrezione) e/o una pena di prigione di tre giorni al massimo per tutte le infrazioni. nei casi più gravi (possibilmente con l'accordo del condannato per ragioni di Gioco di ruolo, o se il giocatore ha smesso di giocare) o in caso di crimine di sangue (uccisioni), il giudice può anche pronunciare la sentenza di morte nei confronti di un personaggio quest'ultimo perderà allora 10 pt in tutte le sue caratteristiche!
Delitti Veri-Falsi

Sono in realtà tutte le offese IRL, passibili di sanzione con la giustizia del mondo reale, e che comportano un'eradicazione sistematica del personaggio, e se ritenuto necessario dagli amministratori, anche l’apertura di una procedura con la giustizia del mondio reale..

- insulti ed altre offese verbali
- Barare e lo sfruttamento dei bug del gioco
- la pirateria degli account e l'abuso di password altrui

I delitti speciali

I delitti speciali sono quelli che per la loro gravità incidono sull'equilibrio del gioco e sull'interesse generale dei RR e quindi possono essere sancite da pene speciali ossia la prigione oltre i tre giorni:

Attenzione: qualsiasi giudice che utilizzasse o superasse queste pene per i delitti non speciali vedrebbe a sua volta proseguito!

- livello dell'imputato 0/1: 3 giorni al max
- livello dell'imputato 2: 6 giorni al max
- livello dell'imputato 3 e +: 10 giorni al max

I delitti speciali sono
- la stregoneria ed il multi_account (pena al personaggio principale)
- la speculazione abusiva su grande scala e la depredazione delle finanze pubbliche
- crimini di sangue e gli assalti a mano armata (brigantaggio)
- la recidività manifesta

Stregoneria: precisazione

mi permetto di intervenire qui per chiarire la definizione del crimine di stregoneria

1° La legge decretata nell'anno di grazia MCDLXIII dalla sua Maestà Re di Francia, timoroso di Dio, sulla stregoneria:

“Tutti gli stregoni che oseranno utilizzare i loro doni d'ubiquità per crearsi molti account ed approfittare così del ricavato pecuniario dovranno rispondere di stregoneria dinanzi al tribunale competente. I sui cloni saranno bruciati vivi in pubblica piazza , e l'imputato si esporrà ad un'ammenda molto pesante, oltre a restare inchiodato alla gogna per molti giorni. In caso di ripetizione o d'abuso notorio, il sospetto sarà appeso dal collo fino a che morte non giunge.„ (estratto della tavola della legge presente nella Corte di giustizia del re di Francia)

L'unità dell’anima (il giocatore), dello spirito e del corpo (l’account) non può conoscere nessuna eccezione. qualsiasi manipolazione di quest'elementi è un crimine contro la Comunità. (un giocatore può avere soltanto uno e un solo account) e le prosecuzioni per stregoneria verranno applicate. In occasione del reato provato di stregoneria (multi account) e soltanto in questo caso, il giudice ha il diritto di pronunciare la sentenza capitale che c’è nei regni, l'eradicazione (diverso dalla la pena di morte). Il giudice deve determinare precisamente, e possibilmente con la cooperazione dell'imputato, quali sono tutti i cloni e eradicarli, mentre concede la vita al personaggio principale (che può tuttavia punire di una pena d'ammenda o di prigione la cui gravità massima è descritta sopra). i nomi dei cloni che risiedono fuori del suo ducato di giurisdizione saranno comunicati allo inquisitore (uno degli admins) che li eradicherà


Ma approfitto anche dell'occasione data per ricordare che è strettamente vietato creare/gestire molti account nei RR che utilizzano lo stesso IP (pc) se risiedono nella stessa città dei RR. un legame di spirito (indirizzo IP) deve essere utilizzato solamente per un collegamento a un villaggio. (Gli utenti con lo stesso collegamento Internet devono avere i loro personaggi in villaggi diversi). Conclusione in caso di bisogno, potete far passare o gestire il vostro personaggio da un luogo se e soltanto se l’altro personaggio con lo stesso IP non risiede nello stesso luogo . nel caso contrario, nulla vi impedisce di traslocare uno dei due personaggio temporaneamente per evitare i fulmini dell’ inquisitore!

Il silenzio della legge

Dinanzi all'assenza di una legge specifica, il giudice deve emettere la sentenza e dar corso alla giustizia basandosi sul suo solo buono senso giuridico solo il Champagne con il suo famoso e completo codice giuridico (http://www.sc-eco.com/forums/RR/droits/php/) può permettersi un formalismo rigoroso e pretendere che il giudice non si pronunci fuori del quadro della legge scritta. nella maggioranza degli altri ducati la legge è semplificata. dunque, il sistema giuridico delle RR è piuttosto quello di un diritto usuale, più che un diritto scritto. e il lavoro degli interpreti del sistema giudiziario consiste nel fare rispettare un minimo d'ordine.

Se un giudice nell’adempimento del suo dovere deve emettere una sentenza nonostante il silenzio o l'assenza della legge specifica, gli consiglio di gettare un occhio alle leggi degli altri ducati come ad esempio quello della corte del Berry sull'argomento. Il giudice vi troverà spunti di riflessioni per non essere sottoposto alla sua sola soggettività. il giudice può anche decidere di illuminarsi ponendo una domanda pregiudiziale alla Corte Suprema Imperiale (vedere più sotto)


la domanda pregiudiziale

Un giudice che ha dei dubbi sull'interpretazione della presente carta, lo stato del diritto, la pena adeguata, ecc… può chiedere una precisazione alla Corte Suprema imperiale del regno tramite una lettera fornendo lo stato della dossier il legame nei RR del processo al procuratore d'appello che esaminerà le questioni e a sua discrezione le porterà davanti alla corte. Se la Corte è chiamata in causa dal suo procuratore, ha allora 7 giorni per emettere un parere. il parere della Corte può essere indirettamente il giudizio di prima istanza poiché se il giudice non segue il consiglio della corte nel suo verdetto, aumenteranno i rischi di revisione del suo giudizio in caso d'appello

Admin
Admin

Messaggi: 2132
Data d'iscrizione: 22.10.08

Vedere il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

il Procuratore

Messaggio  Admin il Mer Nov 05, 2008 4:47 pm

Il procuratore di lavori presso il Palazzo di Giustizia insieme con la giustizia e la perfetta del Marshals.
Il Procuratore è la persona che i criminali accusati dai loro crimini. Le accuse sono state inviate alle forze di polizia per la perfetta del Martino al Procuratore. Il lavoro della procura è iscritto l'accusa, mettere le prove e quindi provare che l'imputato è colpevole.

img]

Il procuratore lavora presso il Palazzo di Giustizia.



Quando si entra nel palazzo, questo è Menü che apparirà. Se si preme il tasto "per visualizzare i casi in corso" che verrà visualizzato.



Ecco un elenco dei casi. Qui è possibile rivedere i casi che hai creato, e dei casi che i sindaci hanno creato. Se si preme uno, qualcosa come questo si.


L'accusa e la requisitoria di warrant sono entrambi scritti da procuratore (o il sindaco, se il processo è stato creato da un sindaco) È possibile anche chiamare testimoni a testimoniare al processo. Ma l'imputato può fare lo stesso.



Torniamo al Palazzo e premere "Visualizza registro delle prigioni". Questo vi porterà via il pannello. Qui potete vedere chi è in carcere. Normalmente essere vuoto, e anche se era piena, non è possibile fare nulla qui.




Torniamo al Palazzo e premere "La sua impresa e questo



Per qualche ragione, le prime due opzioni non funzionano. L'unico che funziona è "Avvio di un processo".

Premere "Avvio di un processo" e vedrete questo :




Questo è il centro del loro lavoro. Qui è dove iniziare le prove. Quando si dice "Nome addebitati" è chiaramente il nome del sospetto o accusato. Quindi premere per "Motivo di accusa" e un elenco uscirà con diverse motivazioni. Qui puoi scegliere la criminalità che l'imputato commesso. (Attenzione: Ci sono alcuni reati che non sono sulla lista. Esempi di questi crimini sono speculazioni e disobbedienza. Se hanno dubbi in merito alla nomina di un crimine, leggere la competenza giurisdizionale d'Aragona o parlare al Consiglio), poi nel accusa, (non si vede nella foto, ma ha detto dopo l'elenco dei reati) scrivere una spiegazione del reato, perché è un crimine, e le prove che dimostrano che l'imputato commesso il crimine. (Avvertenza: Quando si scrive l'accusa, assicurarsi che ciò che lei dice è al 100% supportati da elementi di prova. Non c'è niente di peggio di un atto di accusa senza supporto)


Ultima modifica di Admin il Mar Ago 31, 2010 3:29 pm, modificato 4 volte

Admin
Admin

Messaggi: 2132
Data d'iscrizione: 22.10.08

Vedere il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

disquisizioni sull operato dei giudici

Messaggio  Admin il Sab Mag 09, 2009 5:54 pm





Admin
Admin

Messaggi: 2132
Data d'iscrizione: 22.10.08

Vedere il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

carta dei giudici (aggiornata)

Messaggio  Admin il Sab Mag 09, 2009 5:59 pm

CARTA DEL GIUDICE

PREAMBOLO

Un giudice deve sempre tenere in mente questa norma fondamentale: si deve agire solo nell'interesse del gioco dei "Regni Rinascimentali"; l'interesse del gioco è rigorosamente definito come l'interesse di tutti i giocatori (e non soltanto della maggioranza di essi), compreso anche il condannato: è necessario esprimere un giudizio che dovrà soddisfare sia la parte lesa sia gli imputati, che devono essere messi nelle condizioni di accettare di buon grado la pena, così da non restare delusi dal gioco e poi lasciarlo.

La presente Carta si applica a tutti i giocatori giudici (Regno di Francia, Dominio Reale, SRING e in tutte le regioni che si dichiarano indipendenti, riconosciute o meno).

I PRINCIPI GENERALI CHE REGOLANO LA "BUONA" GIUSTIZIA.

Il giudice dispone di un potere molto importante su migliaia di giocatori dei Regni Rinascimentali; potere che corrisponde ad una responsabilità maggiore verso gli altri giocatori, il gioco in generale e verso i progettisti del gioco. Chiaramente, se il giudice approfitta o abusa del suo potere, può mettere seriamente in pericolo gli equilibri del gioco, alterare l'atmosfera e rovinare rapidamente la fragile costruzione che i progettisti hanno costruito con tanta cura.
È per tali motivi che il giudice deve rispettare un certo numero di norme, qui di seguito enunciate, che hanno lo scopo di inquadrare ed armonizzare, attraverso i Ducati/Repubbliche e il tempo, la giustizia dei "Regni Rinascimentali".

Ogni atto delittuoso o criminale di cui il giudice ritienga l'imputato colpevole è sanzionato da una pena, che deve rispettare i limiti di questa carta.


Una persona non può essere condannata due volte per lo stesso reato riportati in istanze di pari grado.

Un giudice non può essere giudice e parte. Così, un giudice non può essere querelante, accusato o Pubblico Ministero nel corso di uno stesso processo.

Il giudice ha la possibilità di riqualificare la natura del crimine (schiavismo, frode, disturbo dell'ordine pubblico, tradimento o alto tradimento) nel momento del verdetto. Tuttavia essa deve rimanere in accordo con i fatti addotti nella requisitoria del Pubblico Ministero.

Qualora si ritenga che: la pena non sia proporzionale agli atti addotti, si abbia il dubbio che non ci sia stata giustizia equa e giusta, si abbia il dubbio sulla corretta applicazione del diritto locale, sia stata violata la presente carta, si può pretendere un ricorso al processo di primo grado davanti una Corte di Appello.

Il giudice che non tenga di conto della presente carta in maniera grave o ripetuta, che ignori le avvertenze riguardo ciò o che approfitti in maniera abusiva della sua funzione potrà essere punito discrezionalmente secondo la gravità della sua mancanza di magistrato. La pena massima in cui si può incorrere è l'eradicazione in caso di abuso manifesto e di consenso degli amministratori.

CONTROLLO DELLE PENE APPLICABILI

Le ammende:
Il giudice può sempre comminare un’ammenda. Ma prima di imporla deve accertarsi che la persona abbia la capacità per pagarla. Un condannato non deve ritrovarsi con una cassa in negativo.

Le pene detentive:
Il massimo della pena per tutte le infrazioni non speciali è pari a 3 giorni di prigione . Tuttavia, ci sono dei delitti speciali, che per la loro gravità sull'equilibrio del gioco e l'interesse generale dei "Regni Rinascimentali", possono essere sanzionati con pene detentive superiori a 3 giorni:
- La stregoneria ed il multi_account
- La speculazione abusiva su grande scala
- La depredazione delle finanze pubbliche
- Il brigantaggio
- I crimini di sangue
- La recidività manifesta

Nel caso di delitti speciali non ripetuti, le pene detentive massime sono legate al livello del personaggio nella maniera seguente:
- Personaggio di livello 0 o 1: 3 giorni
- Personaggio di livello 2: 6 giorni
- Personaggio di livello 3 o superiore: 10 giorni
Inoltre, se i delitti sono stati ripetuti, la pena detentiva potrà essere aumentata senza per questo mai superare i 10 giorni.

Un personaggio gettato in prigione non può mangiare, e subisce pertanto le conseguenze di una mancata alimentazione, fino ad arrivare allo stato scheletrico, dopodiché viene tenuto in vita fino alla sua uscita dal carcere.

Le condanne a morte:
Un giudice può pronunciare la pena di morte solo se l'imputato ha commesso un crimine di estrema gravità o se l'imputato è un multirecidivo pericoloso o se il giocatore dà il proprio assenso per svolgere il gioco di ruolo o se il giocatore desidera abbandonare il gioco.

Le pene Gioco di Ruolo (gogna, torture, ecc...):
Un giudice può pronunciare una pena gioco di ruolo, senza il consenso dell'imputato. Tuttavia, il Gioco di Ruolo non potrà realmente essere realizzato sul forum che con l'assenso del giocatore.

Esilio:
In alcuni casi gravi (ad esempio alto tradimento o rapina) la provincia ha il diritto di sostituire la pena di morte o la pena detentiva con un esilio temporaneo (che non deve essere superiore a 3 mesi). La provincia non può vietare a un esiliato di continuare ad avere dei beni nella provincia.
Nei casi meno gravi, sarà necessario al giudice avere il consenso del giocatore per pronunciare l'esilio.

Qualsiasi giudice che oltrepassi le regole riguardanti le differenti pene si vedrà sanzionato da una Corte d'Appello

IL SILENZIO DELLA LEGGE

In mancanza di una legge specifica, il giudice deve esercitare la giustizia basandosi solo sul suo buon senso giuridico. Il sistema giuridico dei "Regni Rinascimentali" è piuttosto quello di un diritto consuedutinario, più che un diritto scritto e il lavoro degli attori del sistema giudiziario consiste nel fare rispettare un minimo d'ordine (senza nuocere al piacere di tutti i giocatori, tra cui i criminali stessi).

Se un giudice si trova nella situazione di dover esercitare la giustizia dmalgrado il silenzio o l'assenza della legge, gli si consiglia di consultare la giurisprudenza di altri Ducati, o di ascoltare i giudizi anziani del suo Ducato o di rifarsi ai principi della giurisprudenza della Corte d’Appello. Il giudice troverà ugualmente spunti di riflessione per non essere sottoposto solo alla propria soggettività interrogando gli avvocati e i procuratori della Cancelleria che lo orienteranno al meglio verso eminenti colleghi.


LA DOMANDA PREGIUDIZIALE

La Corte d'Appello può essere consultata da un giudice per rispondere ad una domanda pregiudiziale riguardante l'interpretazione della Carta del Giudice, lo stato del diritto, la pena adeguata. La domanda dovrà essere precisa e indirizzata per posta al Procuratore Generale, allegando lo stato dei fatti e le minute del processo in corso. Il Procurutatore filtra a sua discrezione le richieste. Il parere della Corte d'Appello lega indirettamente il giudice di primo grado che se non seguisse i consigli della Corte, e, in caso di appello, vedrebbe aumentare i rischi di revisione del suo giudizio e di invalidazione del suo verdetto.

I DELITTI "VERI-FALSI"

Sono nei fatti tutti gli atti giudicati come reati nella vita reale, passibili di sanzioni per la giustizia del mondo reale e che comportano un'eradicazione sistematica del personaggio, e se è ritenuto necessario dagli amministratori, anche l’apertura di una procedura penale con la giustizia del mondo reale.
Questi crimini sono:
- insulti ed altre offese verbali
- Barare e sfruttare i bug del gioco
- la pirateria degli account e il furto delle password altrui

Vi ricordiamo che per giocare avete stipulato un contratto con Celsius On-line© !


A cura di Ottone_da_calcinaia

Admin
Admin

Messaggi: 2132
Data d'iscrizione: 22.10.08

Vedere il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Re: la funzione del Giudice

Messaggio  Admin il Lun Mag 11, 2009 11:41 am


http://i87.servimg.com/u/f87/13/17/40/27/giusti10.jpg

Admin
Admin

Messaggi: 2132
Data d'iscrizione: 22.10.08

Vedere il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Re: la funzione del Giudice

Messaggio  Admin il Mer Mag 20, 2009 6:00 pm





Ultima modifica di Admin il Mar Feb 09, 2010 8:20 pm, modificato 6 volte

Admin
Admin

Messaggi: 2132
Data d'iscrizione: 22.10.08

Vedere il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Processo test ai militari.

Messaggio  Admin il Mer Mag 20, 2009 8:57 pm

Skioppo ha scritto:
Pierluigi68 ha scritto:E' una ideuzza che potrebbe portare interessanti sviluppi.
Se non ci fossero problemi o contrarietà si potrebbe far aprire un processo "test" contro i nostri militari per vedere se, come ha scritto Levan, non è possibile farlo a livello di gioco o se invece la cosa non è stata implementata.
L'ideale secondo me sarebbe testare se Egal può aprire un processo contro Tancredi, in quanto capitano quindi l'unica persona che si sa sicuramente far parte dell'esercito e contro Ippolita, in quanto militare "normale" e quindi teoricamente "non individuabile" da persone esterne.
Umberto_ii ha scritto:è stato già testato a siena da laeto, e il risultato è stato appunto l'impossibilità tecnica di aprire il processo.
quando ero pm ricordo che non mi faceva aprire i processi contro persone che nn erano più a milano.
la stessa difficoltà si ha quando si è in presenza di un esercito.
correggetemi se sbaglio però..certo nn sarebbe male provare questa opzione, per vedere effettivamente cosa succede, e sperimentare. Very Happy


/me pensa: vedere il capitano dell'esercito sotto processo non ha prezzo Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
(scherzo tan Laughing )
Ippolita ha scritto:certo umbi... ci hanno detto che è stato provato a siena... però provarlo sulla nostra pelle non sarebbe male!!! almeno vediamo cosa succede!
Inoltre ci sarà differenza tra esercito del ducato o della repubblica e eserciti esterni???
/me si offre volontaria! ( eheheh così posos dire di aver provato anche a stare sotto processo!!) Very Happy Very Happy
Tancredi ha scritto:Si può fare Smile
Polimnia ha scritto:Nessun problema testiamolo pure , Egal puoi aprire un processo a tancredi e ippo per vedere che succede , tancredi come colui che guida un esercito , Ippolita come soldato Very Happy
Egal ha scritto:In "tradimento", o sbaglio?
Umberto_ii ha scritto:si, di solito un militare si processa per tradimento o alto tradimento. ^^
siccome è un test aprilo con un qualsiasi capo di imputazione, nn è importante. ^^
Dott_khan ha scritto:Spero solo di non cliccare per sbaglio il quadratino "eradica" quando vedo il processo Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
Umberto_ii ha scritto:
Dott_khan ha scritto:Spero solo di non cliccare per sbaglio il quadratino "eradica" quando vedo il processo Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing


Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

spero di no, anche perchè se lo fai poi c'è la legge del taglione, ossia ljs si incazza molto..e finisci fulminato eheheheh Laughing Laughing Laughing
Dott_khan ha scritto:Sisi lo so ehhehehhehe
Egal ha scritto:Confermo: i processi non si possono aprire.
Pierluigi68 ha scritto:Benissimo, visto che poi i punti giustizia non vanno persi, abbiamo un sistema semplicissimo e economico di scoprire qualsiasi persona faccia parte di un esercito.
Può tornare utile nel caso arrivi qualcuno con pessime intenzioni.
Romualdo100 ha scritto:
Pierluigi68 ha scritto:Benissimo, visto che poi i punti giustizia non vanno persi, abbiamo un sistema semplicissimo e economico di scoprire qualsiasi persona faccia parte di un esercito.
Può tornare utile nel caso arrivi qualcuno con pessime intenzioni.
Giusto ottima idea.
Egal ha scritto:
Romualdo100 ha scritto:
Pierluigi68 ha scritto:Benissimo, visto che poi i punti giustizia non vanno persi, abbiamo un sistema semplicissimo e economico di scoprire qualsiasi persona faccia parte di un esercito.
Può tornare utile nel caso arrivi qualcuno con pessime intenzioni.
Giusto ottima idea.

Questo se il sistema non fa differenza, all'interno del Principato, tra eserciti "ufficiali" ed eserciti o gruppi armati non "di rappresentanza ducale" (cioe' tra l'Esercito del Principato di Milano ed un esercito qualunque...)

Spero di non esser vanamente lezioso
Romualdo100 ha scritto:Aspetta per i gruppi armati non c'é alcuna limitazione all'essere processati questo vale solo per chi é in un esercito altrimenti non potresti mai fare processi ai briganti schierati in un gruppo, l'unico problema potrebbe essere se una persona sospetta di far parte di un esercito pur non facendone parte e venga processata per prova si trova con un processo a carico, magari si può chiudere subito il processo o qualcosa del genere sprecando solo i punti stato.

Admin
Admin

Messaggi: 2132
Data d'iscrizione: 22.10.08

Vedere il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

fasi processuali

Messaggio  Admin il Sab Mag 23, 2009 9:34 pm

Giallosai ha scritto:fase uno...ti arriva un messaggio dal Tribunale
fase due...vai su Siniscalcato --> tribunale --> guarda le cause in sospeso
troverai il tuo nome Very Happy


http://i87.servimg.com/u/f87/13/17/40/27/fase_p10.jpg


http://i87.servimg.com/u/f87/13/17/40/27/fase_p11.jpg

qua devi mettere la tua arringa difensiva


http://i87.servimg.com/u/f87/13/17/40/27/fase_p12.jpg

dopo ...fintanto il processo non è terminato vedrai questo avviso



prossimamente ti do anche lo screen della prigione :mrgreen: :mrgreen:

Admin
Admin

Messaggi: 2132
Data d'iscrizione: 22.10.08

Vedere il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Re: la funzione del Giudice

Messaggio  Admin il Sab Mag 23, 2009 10:02 pm

Giallosai ha scritto:come promesso ecco qua cosa potevo vedere Very Happy

ossia...niente forum,niente azioni al mercato o alla mia proprietà,non potevo mangiare,viaggiare
unica azione era poter stare in taverna


http://i87.servimg.com/u/f87/13/17/40/27/azione10.jpg


http://i87.servimg.com/u/f87/13/17/40/27/tavern12.jpg


http://i87.servimg.com/u/f87/13/17/40/27/viaggi10.jpg

sentenza



nel rettangolino della parte B c è la pena effettiva da scontare

giustiziato (nn so come,decapitazione o altro ^^ ) e ritornato a rompere le scatole ^^



da notare la perdita dei punti carisma = zero


Ultima modifica di Admin il Sab Lug 18, 2009 12:16 am, modificato 2 volte

Admin
Admin

Messaggi: 2132
Data d'iscrizione: 22.10.08

Vedere il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Re: la funzione del Giudice

Messaggio  Admin il Dom Mag 31, 2009 7:03 pm




Admin
Admin

Messaggi: 2132
Data d'iscrizione: 22.10.08

Vedere il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Re: la funzione del Giudice

Messaggio  Admin il Dom Mag 31, 2009 7:06 pm


Admin
Admin

Messaggi: 2132
Data d'iscrizione: 22.10.08

Vedere il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Re: la funzione del Giudice

Messaggio  Admin il Dom Mag 31, 2009 7:07 pm


Admin
Admin

Messaggi: 2132
Data d'iscrizione: 22.10.08

Vedere il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Re: la funzione del Giudice

Messaggio  Admin il Dom Mag 31, 2009 7:24 pm



Ultima modifica di Admin il Ven Set 18, 2009 5:43 pm, modificato 1 volta

Admin
Admin

Messaggi: 2132
Data d'iscrizione: 22.10.08

Vedere il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 su2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Permesso del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum