Diventare Medico : consigli e rimedi per i malati

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso


24 gen 1461 - PER ORA non hanno le competenze per curare nessuno

Messaggio  Admin il Mer Apr 10, 2013 9:59 am

Pnj ha scritto:
Minerva ha scritto:la domanda che mi pongo è: non è che in 3 giorni passa il problema solo momentaneamente? Mad
Sta nell'annuncio, finché non ti curi definitivamente avrai ricadute periodiche (ogni X mesi) più blande.

Sorjex, salvo Santa Fiora so di ammalati in tutta Siena. Wink

Mangiate mais dall'inventario OPPURE cibi anche con caratteristica ma in taverna.

Lasciate stare i medici, tanto PER ORA non hanno le competenze per curare nessuno.

La Celsius ha diffuso questa febbre blanda, senza conseguenze, soprattutto per vedere come si diffonde.

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

notizie sugli studi conoscenze medicina

Messaggio  Admin il Mer Apr 10, 2013 10:03 am

20 Gen 2013

Donnabestrice ha scritto:Girellando ho potuto evincere che la propedeutica di tutte e 5 le nuove sia proprio la ambita Distillazione.

Fisiologia di base però puo' essere studiata fin oltre il 59%
Fisiologia avanzata si presume si fermi al 25%
Farmacologia di base fino al 30%
Farmacologia avanzata non ha ancora avuto stop da registrare

Io evinco.. i medici correggano Smile

Per chi stava ricercando ed ha beccato un'avanzata sarebbe utile dedicarsi alternativamente un giorno alla ricerca ed un giorno allo studio della materie trovata fino allo stop che si potrebbe registrare.

Se davvero Distillazione è la propedeutica base delle 5 nuove allora Medicina Avanzata resta ancora il fulcro dello studio. Ma finchè non si sapranno notizie certe si campa di presunzioni.

Nonostante il logorìo ai nervi dei medici, questa Via resta la piu' simpatica Razz


edit : corretta % di Fis.Base
Donnabestrice ha scritto:Avrei detto il contrario, basterebbe leggere Razz ma le mie sono supposizioni.
A rigor di logica potrebbe non essere propedeutica di fisiologia, ma di farmacologia sarebbe realistico pensarlo.
Anche da noi a Firenze c'è il Dottor Fborg che è a 59%. Ma abbiamo propedeuticità che si fermano a 70% ( Storia x meccanismi erariali e strategia avanzata) (le metafisiche x teologia ed ontologia ) 80% (Tattiche x Combatt avanzato ) 89% ( Greco x alcune materie o idee di chiesa ).

Ergo condividevo supposizioni ragionate, Sir ...

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Lo studio del medico può essere aperta in più città ? Per esempio uno studio a Livorno, uno a Pisa e così via

Messaggio  Admin il Mer Apr 10, 2013 10:04 am

Giorgioilbuono ha scritto:
Tatara ha scritto:Scusate avrei due domande, visto che non ho voglia di leggermi tutte e 75 pagine che di sicuro non parlano solo di questo.

Allura :

1) Viene contagiato chiunque, compresi i livelli 0 e 1?
2) Lo studio del medico può essere aperta in più parti? Per esempio uno studio a Livorno, uno a Pisa e così via.

Tutte e due le risposte sono si.

Però se apri uno studio in una città nella quale non hai la residenza non puoi fare visite specialistiche.

Se però apri lo studio nella tua città di residenza e ne apri uno nella capitalre dove hai un apparamento allora puoi fare visite specialistiche in entrambi gli studi (questa ultima affermazione credo sia corretta, mi è stato riferito).

Ciao Giorgio.

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

11 Gen 2013 - un piccolo riassuntino per i malati con febbre egizia

Messaggio  Admin il Mer Apr 10, 2013 10:08 am

Ale_la_rossa ha scritto:un piccolo riassuntino per i malati con febbre egizia (10/10 affaticamento e 10/10 febbre)

-non mangiate cibi che danno caratteristiche perchè a volte non ve le aumentano
-mangiate mais o pane. se il messaggio vi dice che non ci siete riusciti guardate in alto lo stato fame o ascoltate il vostro stomaco e vi dirà che siete a posto Smile se avete problemi anche così mangiate in taverna, ma di solito non se ne riscontrano e non si perde nessuna caratteristica
-le pozioni non fanno nulla. diminuiscono i sintomi (tiglio per la febbre e sedano per l'affaticamento) ma hanno una validità di poche ore (fino al reset del giorno dopo) quindi per questo tipo di malattia che non è grave in quanto si può fare tutto non vale la pena spendere ducati.
-si può lavorare senza problemi.
-la malattia ha una durata, con o senza l'assunzione di pozioni è uguale, di 4 o 5 giorni al massimo.

non ci sono ancora state le ricadute nemmeno in provenza..attendiamo di vedere quando si presenteranno e con che intensità o gravità.

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

08 Gen 2013

Messaggio  Admin il Mer Apr 10, 2013 10:12 am

Ale_la_rossa ha scritto:
Lvdovico ha scritto:
cioè, semplicemente non gli è tornata la scritta "Salute: Vi sentite bene, anzi, benissimo!", oppure li hai visitati nuovamente?

e, nel secondo caso, quando li hai rivisitati? il giorno dopo oppure il giorno stesso ma dopo che avessero bevuto le pozioni?

perché magari l'effetto delle pozioni più "sciape" (quelle fatte con erbe comuni*) dura un giorno solo: se azzeri il sintomo puoi viaggiare/mangiare/lavorare/quello-che-è durante quel giorno, poi il giorno dopo sei punto e a capo e devi sorbirti di nuovo una litrata di intrugli, e così via per tutti quei 4-5 giorni in cui durano i sintomi.


_________________

*: maggiorana, partenio, tiglio, sedano, lavanda, anice.


ho proprio fatto una prova per entrambi i casi, più che pazienti ho avuto delle cavie Smile
ho somministrato 4 pozioni (2 di tiglio e 2 di sedano per febbre e affaticamento, i due sintomi che la consulenza mi dava al 10/10)
poi un malato l'ho visitato il giorno dopo entro le 24 ore
un altro malato dopo 3 giorni
ad altri malati non avevo dato nessuna pozione

la malattia in tutti i casi è durata i soliti 4 o 5 giorni dopo i quali si torna perfetti: "Salute: Vi sentite bene, anzi, benissimo!" e ad una consulenza i sintomi sono proprio spariti del tutto ossia tutti i sintomi sono a 0.
forse una pozione allevia leggermente il sintomo ma dagli esperimenti che ho fatto potrei dire con una quasi certezza matematica che le pozioni ora, senza le conoscenze, non servono assolutamente a nulla.
il codice di hildegard non sono riuscita a studiarlo in quanto mi dice che non ho le conoscenze giuste ed è quella la chiave che ci dirà come e quali pozioni mescolare e utilizzare per poter guarire definitivamente..quindi senza poter studiare quello e senza avere la possibilità di mescolare le pozioni, non possiamo fare assolutamente nulla.

in tutti i giorni di malattia si può lavorare, pescare, studiare, qualunque cosa..non si hanno problemi come invece presenta talvolta l'ubriacatura. con questo tipo di malattia ossia quella che da dolori in tutto il corpo e con i sintomi di febbre e affaticamento 10/10 nessuno ha perso caratteristiche e nessuno ha avuto problemi nel compiere azioni e parlo di tutti sia quelli che hanno preso le pozioni che quelli che non le hanno prese.

ora debbo solo scoprire ogni quanto si ripresenterà la malattia.

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

06 Gen 2013 spiegate le proprietà delle varie pozioni

Messaggio  Admin il Mer Apr 10, 2013 10:14 am

Cerbottana ha scritto:Io alle pozioni metto sempre il nome dell'erba con cui sono fatte.
Poi, in università abbiamo aperto un topic dove sono spiegate le proprietà delle varie pozioni.

- Partenio: cura l'emicrania;
- Lavanda: cura i problemi respiratori;
- Sedano: cura l'affaticamento;
- Tiglio: cura la febbre.
-Fiori d'anice: non riuscite nemmeno a mangiare
-Maggiorana: Cura Non potete mica viaggiare, con i dolori che avete.


(pozioni apparentemente più complesse a due sintomi)

-angelica: affaticamento, non riuscite nemmeno a mangiare.
-Sambuco: cura febbre, problemi respiratori.
-Fiori di oppio: *non curano nessun problema (forse momentaneamente)
-Fiori di borragine: cura febbre, non riuscite nemmeno a mangiare.
-Timo: cura problemi respiratori, non riuscite nemmeno a mangiare.
-Corteccia salice bianco: cura febbre, emicrania.
-Rosmarino:cura affaticamento,Non riuscite nemmeno a mangiare.
-Menta: cura problemi respiratori, emicranie, non riuscite nemmeno a mangiare.
-Camomilla: Cura Non potete mica viaggiare, con i dolori che avete, emicranie.

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

01 Gen 2013

Messaggio  Admin il Mer Apr 10, 2013 10:16 am

Ale_la_rossa ha scritto:
Ferdinandeo ha scritto:

Quindi sei in grado di fare visite generiche e fabbricare pozioni per alleviare i sintomi, pur non avendo ancora le 5 nuove materie, ho capito bene?

essendo laureata in medicina anche se non ho le 5 conoscenze posso fare le pozioni. si sanno anche quello che le erbette fanno. però posso fare solo pozioni semplici, per mescolarle nessuno al momento è capace di farlo perchè penso occorra distillazione che è una di quelle rare materie da sbloccare.
con la laurea puoi anche fare visite specialistiche e generiche.
sto facendo una prova con qualche ammalato, oggi ho dato 2 pozioni di un tipo e 2 dell'altro visto che i sintomi della malattia francese, che è poi quella che ho a ventimiglia, ne hanno due. sto facendo anche varie consulenze generiche e specialistiche, domani le studio meglio.
dicono che le pozioni non guariranno del tutto ma potranno alleviare i sintomi..sto facendo queste prove per vedere per quanto tempo e fino a che punto possono alleviarli..

la malattia che è in giro ora ha febbre 10/10 e affaticamento 10/10. in città questo al momento è l'unico tipo di malattia che abbiamo e ci è stato portato da due francesi quindi immagino che sia la stessa di marsiglia.

sto facendo qualche prova per vedere il massimo che si può fare senza avere quelle conoscenze..vado un pò per tentativi..

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

29 Dic 2012 - effettuata la mia prima visita

Messaggio  Admin il Mer Apr 10, 2013 10:18 am

Alexalza ha scritto:effettuata la mia prima visita:

29/12/1460 14:01 : Avete auscultato XXXXX per 10,10 ducati. Potrete vedere i risultati della visita e redigere la vostra diagnosi nel vostro ufficio.

29/12/1460 13:02 : XXXXX ha preso un appuntamento presso il vostro studio medico (dalle 12 alle 14).

29/12/1460 10:21 : Effettuate delle visite, oggi.

Visita specialistica, avevo il papavero da oppio in magazzino e me lo ha scalato, quelli in inventario invece sono rimasti.

Queste le mie conoscenze:



Padronanza del Latino : 10%
Conoscenza del Greco antico : 4%
Master in Lingue Moderne : 10%
Comprensione dell'Arabo : 0%

Fondamenti di biologia : 100 %
Elementi d'anatomia : 100 %
Fondamenti di medicina : 100 %
Chimie de base : 100 %
Premiers secours : 23 %
Astrologie : 86 %
Herboristerie : 10 %
Botanique : 31 %
Medicina avanzata : 100 %

Spero sia utile. Chissa se mi abilitano al forum dei medici Laughing Laughing Laughing

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

17 Dic 2013 - Si può aprire uno studio medico in una città diversa da quella di residenza senza traslocare?

Messaggio  Admin il Lun Dic 30, 2013 7:53 pm

Lylyyh ha scritto:Si può aprire uno studio medico in una città diversa da quella di residenza senza traslocare?

Ricordo che tantissimo tempo fa se ne era parlato e mi pare fosse possibile (come con le taverne).
Con tutte le modifiche e i bug per noi poveri medici, temo di ricordare male.

Qualcuno ci ha provato di recente?
Vale553388 ha scritto:Di recente non ho mai provato.
So che quando fu implementato era possibile farlo. Io ero in viaggio in galea e sono riuscita a costruirne uno li Very Happy
Lylyyh ha scritto:Si, anch'io ricordavo fosse possibile.
Preferirei averne la certezza prima di rischiare un trasferimento di città. Rolling Eyes
Lylyyh ha scritto:Ho rischiato ed è andata bene.
Lo studio medico può essere aperto anche in altre città.

Bene. Ora ho due studi medici e non si vedono ammalati. :?
Spero soltanto di non doverci pagare le tasse in futuro. Laughing

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diventare Medico : consigli e rimedi per i malati

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum