nuove regole sulla navigazione

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La costruzione di un porto

Messaggio  Admin il Mer Ott 14, 2009 12:39 am

Prima di poter costruire le navi, è ovviamente necessario costruire il Porto.

Il Processo di Sviluppo e portuale avviata dal Commissario delle Miniere, ribattezzata per l'occasione "Commissario dei Grandi Lavori"

Garrone71 ha scritto:

Vi posto, l'immagine che vedo nel mio ufficio (Ministro delle Miniere di TdL).

In pratica ho una nuova scheda per la gestione dei porti (4 nel mio caso due nelle città di Gaeta e Terracina e due sui nodi costieri.


I Porti possono essere costruiti in tutte le città costiere o se si trova su un fiume.

Si noti che la dimensione massima di un porto si differenzia a seconda della posizione della città non può costruire un grande porto su un fiume, per esempio.

Dal processo creativo iniziato, un porto principale è nominato dal Commissario delle miniere e grande lavoro.

È lui che sarà incaricato di organizzare la costruzione e successiva gestione del porto, una volta costruito. .
Il Porto principale è revocabile da parte del Commissario delle Miniere.

Si noti che possiamo costruire porti al di fuori della città.

Un Porto sarà della Sovranità e Sotto la Stessa Che il nodo su CUI si trova.

Una Volta Che il Porto sarà Costruito, è possibile migliorarlo.
Ciò è importante poiché il Porto "livello 1" non è possibile creare in barca (si tratta solo di facilitare ormeggio).

Cdoppia ha scritto:
Living ha scritto:Sirstefan, ho lavorato alle traduzioni dei nuovi comandi.

Mi è parso di capire che gli operai verranno assunti nel porto dal Capitano di porto come fa ad esempio il sindaco quando assume...

Solo che non ho capito se l'offerta sarà visibile al porto o al municipio...

L'offerta sarà visibile al Municipio con le altre offerte di lavoro con la sola esclusione dei porti costruiti sui nodi dove le offerte di lavoro appariranno su apposite tabelle affisse nel porto stesso.

L'elenco dei diversi livelli di porti è fornito in appendice.

Costruzione Harbor assomiglia alla costruzione di palazzi per il livello 4: il Porto principale deve utilizzare un numero di persone che abbiano determinati requisiti e l'uso di materie prime.

Gli strumenti del CdP una volta costruito il porto.



Nella scheda Il vostro ufficio sono presenti gli strumenti principali per il lavoro del CdP:

1) Lavori e riparazioni
Da quanto si desume da babel Tower, questa funzione riguarda esclusivamente i lavori di costruzione e riparazione che ineriscono le strutture del porto stesso.

2) Inventario del porto
Funzione per la gestione dell'inventario (risorse).



3) Comunicazioni con i comandanti (delle navi)
Funzione molto importante che riguarda tutte le comunicazioni che il CdP avrà con i comandanti delle varie navi in arrivo o già attraccate.
L'ingresso in un porto sarà consentito solo alle navi autorizzate a farlo e l'autorizzazione sarà comunicata al comandante proprio attraverso questa funzione.
Nel caso di nave nemica, essa dovrà pertanto "forzare" l'ingresso al porto, scontrandosi prima con eventuali navi in difesa e poi con la difesa del porto stesso. Solo a questo punto, nel caso in cui l'aggressore abbia vinto gli scontri sostenuti, la nave potrà attraccare e l'esercito (la nave può trasportare eserciti già formati!!) sbarcare.
Lo sbarco a terra (fase terrestre) è un'azione giornaliera e quindi avviene il giorno successivo all'attracco in porto.
Lo sbarco porterà poi l'esercito nemico a terra e a questo punto entreranno in gioco le regole ordinarie già in vigore per i fatti bellici (bonus, etc.): l'esercito aggressore si troverà presso le mura della città e si scontrerà quindi con un eventuale esercito posto a difesa delle mura.

4) Porto secco
Funzioni per la costruzione e la riparazione delle navi.

5) Dimissioni
Funzione che consente al CdP di rassegnare le proprie dimissioni con decorrenza immediata.


Torna indietro a Navigazione


Ultima modifica di Admin il Gio Set 16, 2010 1:33 am, modificato 18 volte

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Costruzione di navi

Messaggio  Admin il Mer Ott 14, 2009 12:39 am

Un porto consente di creare alcune imbarcazioni, come il tipo di porto e la nazionalità dei costruttori.

La costruzione delle navi è simile alla costruzione di palazzi.

Alcuni tipi di barche si incontrano nel Rinascimento europeo Regni.


1 – I diversi tipi di imbarcazione

Glossario

Equipaggio: :
Il numero di persone necessarie per la barca per essere pienamente operativa (non ci sono competenze specifiche richieste per l’equipaggio, rappresenta il numero di persone minimo necessario per consentire al battello di manovrare)

Capienza: :
numero massimo di passeggeri eccetto il capitano della barca.

Durata: :
perdita di tempo stimato di punti vita della nave, esclusivamente a causa di usura e di riparazione. Questa è un’indicazione per quantificare la resa della barca.

Dimensioni max: :
passeggeri + inventario + mandati.

Darko1984 ha scritto:Costruzione delle navi




I differenti tipi di battelli :

Lessico

Equipaggio: il numero di persone necessarie per la piena operatività del battello (non servono competenze per l'equipaggio, rappresentano la mano d'opera necessaria per il lavoro a bordo)
Passeggeri: Numero massimo di persone sulla barca imbarcabili, capitano escluso.
Durata: tempo previsto prima della perdita di punti vita della nave, dovuti a causa di usura e la mancanza di riparazioni. Si tratta di una indicazione per quantificare la convenienza della barca.
Dimensioni max: inventario del battello + inventario delle persone a bordo + eventuali mandati.

Tipi di imbarcazioni


La chiatta è l'imbarcazione fluviale più comune in RR. (Porto Livello 2)



Punti: 5
Fattore di battaglia: 0
Equipaggio: 1
Passeggeri: 8
Dimensioni max: 8000
Durata: 2 mesi.

La Cocca mercantile, utilizzata nei mari del Nord e Oceano Atlantico. (Porto Livello 3)



Punti: 30
Fattore di battaglia: 2
Equipaggio: 4
Passeggeri: 16
Dimensioni max: 40000
Durata: 3 mesi
Vela: Quadra

La Cocca da guerra, adattata al combattimento (Porto livello 4)

[

Punti: 40
Fattore di battaglia: 10
Equipaggio: 6
Passeggeri: 8
Dimensioni: 16000
Vela: Quadra

La nave mercantile mediterranea Caracca (Porto Livello 3)

[

Punti: 25
Fattore di battaglia: 2
Equipaggio: 5
Passeggeri: 24
Dimensioni max: 48000
Durata: 3 mesi
Vela: Latina

La Caracca da guerra, ammiraglia delle flotte del sud (Porto Livello 4)



Punti: 40
Fattore di battaglia: 17
Equipaggio: 8
Passeggeri: 10
Dimensioni: 24000
Vela: Latina

La Galea, battello tipicamente italiano, a suo agio in mare. (Porto Livello 2)



Punti: 15
Fattore di battaglia: 1
Equipaggio: 2
Passeggeri: 10
Dimensioni: 6000
Durata: 2 mesi
Vela: Latina

La Galea da guerra, versione da combattimento, picchia duro, ma è fragile (Porto Livello 3)



Punti: 15
Fattore di Combattimento: 6
Equipaggio: 5
Passeggeri: 5
Dimensioni: 8000
Vela: (probabilmente) Latina

La "Galeotta" debole imbarcazione, è la versione "mal riuscita" della galea. (Porto Livello 2)



Punti: 10
Fattore di battaglia: 0
Equipaggio: 2
Luogo: 6
Dimensioni: 6000
Durata: 2 mesi
Vela: Quadra

battello
(porto a livello 2) (costo di partenza: 500 ducati)

Punti vita : 5
Fattore di combattimento : 0
Equipaggio : 1
Max passeggeri : 8
Carico massimo : 8000
Durata : 2 mesi.

Carena: 4 carpentieri, 30 tronchi di legno
Assemblamento e rifiniture : 2 operai, 1 vela piccola
Riparazione (+1 punto vita) : 10 tronchi, 5 operai.

Cocca semplice
(usata nell'oceano Atlantico e nel mare del nord) (porto a livello 3) (costo di partenza : 1500 ducati)

Punti vita : 30
Fattore di combattimento : 2
Equipaggio : 4
Max passeggeri : 16
Carico massimo : 40000
Vita : 3 mesi
Vela : quadre

Carena: 10 carpentieri, 400 tronchi
Istallazione dell'albero maestro : 5 operai , 1 albero maestro
Assemblamento e rifiniture : 2 operai, 1 vela grande
Riparazione (+1 pv) : 15 tronchi, 5 operai

Cocca da guerra
(adattamento alla battaglia) (porto a livello 4) (costo di partenza: 2000 ducati)

Punti vita : 40
Fattore di combattimento : 10
Equipaggio : 6
Max passeggeri : 8
Carico massimo : 16000
Vela : quadra

Carena: 20 carpentieri, 800 tronchi
Installazione albero maestro: 5 operai, 1 albero maestro
Assemblamento: 2 operai, 1 vela grande
Installazione militare : 5 fabbri, 70 chili di ferro
Riparazione (+1 pv): 15 tronchi, 5 chili di ferro, 5 operai

Caracca semplice
(utilizzata nel Mediterraneo) (porto a livello 3) (costo di partenza: 2500 ducati)

Punti vita : 25
Fattore di combattimento : 2
Equipaggio : 5
Max passeggeri : 24
Carico massimo : 48000
Durata : 3 mesi
Vela : latina

Carena: 15 carpentieri, 600 tronchi
Installazione albero maestro: 5 operai, 2 alberi maestri
Assemblamento: 4 operai, 2 vele grandi
Rifinitura: 5 operai, 3 vele piccole
Riparazione (+1 pv) : 15 tronci, 5 operai

Caracca da guerra
fiore all'occhiello delle flotte mediterranee (porto a livello 4) (costo di partenza: 4000 ducati)

Punti vita : 40
Fattore di combattimento : 17
Equipaggio : 8
Max passeggeri : 10
Carico massimo : 24000
Vela : latina

Carena: 30 carpentieri, 1200 tronchi
Installazione albero: 6 operai, 2 alberi maestri
Assemblamento: 4 operai, 2 vele grandi
Rifiniture: 5 operai, 5 vele piccole
Installazione militare : 10 fabbri, 140 chili di ferro
Riparazione (+1 pv) : 15 tronchi, 5 chili di ferro, 5 operai

Nave genovese
tipicamente italiana. (Porto a livello 2) (costo di partenza : 500 ducati)

Punti vita : 15
Fattore di combattimento : 1
Equipaggio : 2
Max passeggeri : 10
Carico massimo : 16000
Durata : 2 mesi

Carena: 10 carpentieri, 120 tronchi
Installazione albero: 5 operai, 1 albero maestro
Assemblamento e rifiniture : 2 operai, 1 vela grande
Riparazione (+1 pv) : 10 tronchi, 5 operai

Nave genovese da combattimento
(adattamento) (Porto a livello 3) (costo di partenza: 700 ducati)

Punti vita : 15
Fattore di combattimento : 6
Equipaggio : 5
Max passeggeri: 5
Carico massimo : 8000

Carena: 10 carpentieri, 300 tronchi
Installazione albero: 5 operai, 1 albero maestro
Assemblamento: 2 operai, 1 vela grande
Installazione militare : 5 fabbri, 70 chili di ferro
Riparazione (+1 pv) : 15 tronchi, 5 chili di ferro, 5 operai


Torna indietro a Navigazione


Ultima modifica di Admin il Gio Set 16, 2010 1:41 am, modificato 7 volte

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

porti naturali

Messaggio  Admin il Mer Ott 14, 2009 12:39 am

Alcuni nodi costieri o città costiere consentono di ormeggiare imbarcazioni senza costruzione umana speciali: sono porti naturali.

Questi luoghi spesso possono costruire porti avanzate.

Il massimo di questi porti è a volte limitata.

Se non diversamente specificato, i porti sono considerati come porti naturali in relazione a tutti gli elementi di questa regola può comprendere la menzogna, scarico, ecc.









Porti sui nodi





Torna indietro a Navigazione


Ultima modifica di Admin il Gio Set 16, 2010 1:55 am, modificato 6 volte

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

i venti e le correnti

Messaggio  Admin il Mer Ott 14, 2009 12:39 am

Con l'aiuto di Lawrence Romesco e nipote di Charles Frazier, abbiamo sviluppato un sistema per la gestione del mare.

Non daremo informazioni precise su questo modello, che sarà certo per familiarizzare con essa.

Diverse idea generale:

- I venti stanno cambiando nel Mediterraneo che le tempeste atlantiche e meno

- Il vento è generalmente più debole vicino alla costa

- A questo punto, potrete vedere le condizioni meteorologiche estreme. E ancora, no

Nel contesto di navigazione, il mondo di gioco è diviso in caselle.

In ogni caso, il vento può soffiare da 8 diverse direzioni, con intensità varia da 0 (assenza di vento) e 4 (tempesta).

Ecco due esempi di fenomeni meteorologici generati Ecco di seguito esempi fenomeni Meteorologica generare:



Il vento del nord soffia sul Mare del Nord 







Avviso di tempesta al largo dell'Aquitania.


Inoltre, ci sono le correnti nei fiumi (cfr. III. Spiegazioni E. per la navigazione interna).


Torna indietro a Navigazione


Ultima modifica di Admin il Mer Ott 14, 2009 2:03 pm, modificato 3 volte

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Navigazione - l influenza dei venti e delle manovre

Messaggio  Admin il Mer Ott 14, 2009 12:40 am

Tutti i principali browser (ho parlato con Vasco de Gamma ieri sera) sono ben consapevoli del fatto che la vela richiede abilità, un equipaggio dedicato e coraggioso, venti favorevoli (o almeno non troppo incostante) e una buona dose di fortuna.

Nei regni del Rinascimento è la stessa cosa.

Il primo fattore importante è la vostra barca per sé:

- Il suo sistema di vele (Manovre) e la sua composizione.

- Ogni barca ha una certa reazione con l'intensità del vento (di solito, il vento che soffia sopra la barca va più veloce, possibilmente da affondare come una pietra), e qualche reazione alla direzione del vento.

Questa ultima caratteristica è molto importante, e varia notevolmente a seconda delle barche.

- La barche piazza-brogli (vela o quadrato) va molto veloce nelle andature portanti (vedi sotto), ma hanno grande difficoltà ad evolvere, se il vento non è (è molto difficile tracciare i confini con le vele tali).

- Invece, le barche chiamate "truccato latino" può essere esteso dai venti.

Primi tipi di navi sono più frequenti nell 'Oceano Atlantico e il Mare del Nord.

Questi ultimi si verificano più facilmente nel Mediterraneo, dove i venti ruotano più velocemente.

Ecco una tabella che spiega come il movimento potenziale di una nave è influenzata dal vento, secondo il suo impianto (attenzione, è probabile che il cambiamento da domani, è WIP):

Piazza Vela
Tipo di vento vento.... potenziale movimento




Torna indietro a Navigazione


Ultima modifica di Admin il Mer Ott 14, 2009 12:37 pm, modificato 3 volte

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Le azioni navali della Marina

Messaggio  Admin il Mer Ott 14, 2009 12:40 am

Sulla barca, tutto il potere è dato al capo della barca (abbiamo scelto un nome neutro in modo che i giocatori possono usare il nome che vuole).

IL Capo barca può passare il suo ufficio a qualsiasi membro dell'equipaggio.

È anche il capo della barca che determinano quali i passeggeri sono chiamati a servire come equipaggio.

Le azioni che possono prendere il capo della barca sono:

- Effettuare una mossa

- Ormeggio / disinserimento della barca

- Attaccare una nave o barca

- Effettuare una mossa e l'attacco di una nave

- Creare, aderire o lasciare un gruppo navale

Per eseguire un'azione, la barca deve avere punti di movimento.

Ogni azione consuma un punto di movimento (compresa l'azione 'effettuare una mossa e l'attacco di una nave ")

Tutte le azioni delle barche sono risolti contemporaneamente, più volte al giorno.

La risoluzione di tutte le parti di imbarcazioni è chiamato a un metro "round.

Round Navali si tengono tutti i giorni nei seguenti orari (ora francese):

- 8h
- 10h
- 12h
- 14h
- 16h
- 18h
- 20h
- 22h
- 0h
- 4h

I punti di movimento sono distribuiti ogni giorno alle 4.

Torna indietro a Navigazione


Ultima modifica di Admin il Sab Ott 17, 2009 5:21 pm, modificato 5 volte

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Il movimento : come funziona?

Messaggio  Admin il Mer Ott 14, 2009 12:40 am

Quando il capo della barca fa una mossa, si è risolto a condizione che la barca non è sconfitto in battaglia (cfr. IV.)

In primo luogo, si calcola lo spostamento potenziale di una barca moltiplicando il recipiente di reazione alla direzione del vento della finestra durante il recipiente di reazione per l'intensità del vento della finestra corrente.

Questo dà una percentuale, arrotondato al numero intero compreso tra 0 e 100.

Si lancia poi un dado a 100 facce (semplice).

Se il numero viene fuori è inferiore o uguale a tutto calcolato in precedenza, il movimento avviene.

In caso contrario, non fa avanzare la barca.

Inoltre, se il numero estratto a morire è inferiore o uguale al "bonus" della barca, quando la barca ha un punto di libera circolazione.


Torna indietro a Navigazione


Ultima modifica di Admin il Mer Ott 14, 2009 2:50 am, modificato 4 volte

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Abbordaggio (pirataggio ? attracco in porto ?) : Come funziona?

Messaggio  Admin il Mer Ott 14, 2009 12:40 am

Quando una barca è sulla porta radio (tra cui un porto naturale), è possibile tentare un aggancio.

Si consiglia di chiedere il permesso prima di docking (sbarco,Abbordaggio , pirataggio) se tale autorizzazione non è richiesta, o viene rifiutato, le difese del porto sarà il fuoco contro l'intruso.

- La porta di alimentazione dipende dal livello. La Porta di alimentazione Dipende dal livello.

I porti naturali può fare a meno di questa autorizzazione. I porti naturali può fare uno meno di questa autorizzazione. Ma in cambio, vi è il rischio di danni

Torna indietro a Navigazione


Ultima modifica di Admin il Mer Ott 21, 2009 4:06 pm, modificato 5 volte

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

La navigazione via fiume (fluviale)

Messaggio  Admin il Mer Ott 14, 2009 12:41 am

È possibile per tutte le imbarcazioni per navigare i fiumi.

Tuttavia, alcune barche lo fanno molto meglio di altre: sono le navi a fondo piatto.

Le altre navi avranno molte più difficoltà. 



La corrente fluviale è assimilabile all'intensità del vento, e si aggiunge al vento esistente.

Per un battello normale, è impossibile virare su un fiume:
solo in caso di vento contrario, la nave può sperare di risalire la corrente.
Nel caso in cui il battello discenda la corrente, gli è sempre possibile avanzare in caso di vento contrario: in questo caso, le vele sono automaticamente abbassate.


I battelli a fondo piatto sono concepiti per la navigazione fluviale.

Molto fragili sul mare, non hanno problemi ad avanzare sui fiumi.

Qualunque cosa accada, un battello a fondo piatto può sempre avanzare su un fiume "come se un vento d'intensità soffiasse nelle sue vele" (senza considerare, dunque né il vento né la corrente).

Inoltre, se la risultante della corrente e del vento (esclusivamente sottovento) è più favorevole per il battello, può approfittarne ugualmente per avanzare più velocemente.


Torna indietro a Navigazione


Ultima modifica di Admin il Mer Ott 14, 2009 2:07 pm, modificato 4 volte

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Le battaglie navali e i danni

Messaggio  Admin il Mer Ott 14, 2009 12:41 am


Le flotte sono una funzionalità che attualmente non ha influenza sui combattimenti.

Le navi appartenenti ad una flotta combattono sempre insieme.

Solo il comandante della flotta può decidere un obiettivo comune.

Se una nave di una flotta è attaccata, allora tutte le navi della flotta sono attaccate.

Se diverse navi della stessa flotta sono attaccate da assalitori differenti, si avrà un solo combattimento: quello che oppone la flotta all'insieme degli assalitori.




Torna indietro a Navigazione


Ultima modifica di Admin il Mer Ott 14, 2009 2:09 pm, modificato 3 volte

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

La gestione dei combattimenti e lo spostamento

Messaggio  Admin il Mer Ott 14, 2009 12:41 am

Le battaglie sono risolte prima del trasferimento, ad eccezione dei viaggi effettuati nel corso di azione "Fai un passo e l'attacco di una barca."

Così, l'ordine delle azioni di risoluzione è il seguente:

- Viaggi connessi alle azioni "effettuare una mossa e l'attacco di una nave"

- Combattimenti

- Viaggi - Trasporti

- Altri

Sotto ciò che è stato detto in IV.

nel corso di una rotonda, una barca può trasportare solo due incontri al massimo,

- Una battaglia iniziata da barca o da un suo gruppo

- Una lotta iniziata da un terzo nei confronti della nave o delle sue affiliate CONS - Una lotta iniziata da un terzo contro la navata o contro I suoi affiliati


Torna indietro a Navigazione


Ultima modifica di Admin il Mer Ott 14, 2009 1:45 am, modificato 3 volte

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Risoluzione del combattimento

Messaggio  Admin il Mer Ott 14, 2009 12:41 am

Ogni barca ha un fattore di attacco.

Ogni attacco fattore di probabilità del 66% di arrecare un danno ad un punto della vita al nemico.

Durante una battaglia, il campo ha perso il maggior numero di punti è dichiarata la vita perdente.

Il perdente ha una probabilità del 75% di non essere in grado di vedere il suo movimento si fermò e incapace di muoversi durante il prossimo turno.



Torna indietro a Navigazione


Ultima modifica di Admin il Mer Ott 14, 2009 1:45 am, modificato 2 volte

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Danni e Avarie

Messaggio  Admin il Mer Ott 14, 2009 12:41 am

Le avarie

Ogni nave non ormeggiata e in navigazione in mare (non nei fiumi) rischia ogni momento di subire un'avaria, seguendo la forza del vento.

Questa probabilità è fornita nelle caratteristiche di ogni nave, così come i fattori di combattimento
(66% di possibilità di provocare danni di un punto vita, come per i combattimenti) che vengono a colpire la nave.

Ogni attracco in un porto naturale provoca sul battello un attacco di 4 fattori di combattimento.

Ogni ormeggio in un porto senza autorizzazione del direttore del porto,
comporta un attacco dal porto, di intensità dipendente dal suo livello.

Uuuh ha scritto:La riparazione delle navi

La riparazione delle navi si effettua quando si vuol ripristinare l'ammontare dei punti-danno della nave.
Il capitano può vedere l'intervallo dei punti-danno posseduti (es: tra 10 e 15), ma è possibile verificarne l'esatta quantità mentre si è in porto: sarà sufficiente infatti chiedere al Capo del Porto di inserire la nave nel bacino di carenaggio, e il CdP stesso potrà vedere quanti punti-danno sono rimasti. La nave potrà esser di nuovo messa in acqua senza spese.




NB: Il prezzo di creazione al cantiere è a fondo perduto. Non andrà pertanto nè al principato, nè al municipio, nè alla tesoreria portuale.


Chiatta
Prezzo di creazione al cantiere : 500 ducati
Scafo: 4 carpentieri, 30 pezzi di legno
Sartiame e finiture: 2 operai, 1 vela piccola.
Riparazione di un punto danno: 10 pezzi di legno, 5 operai.

Cocca Mercantile

Prezzo di creazione al cantiere : 1500 ducati
Scafo: 10 carpentieri, 400 pezzi di legno
Albero: 5 lavoratori, 1 Albero
Sartiame e finiture: 2 operai, 1 vela grande
Riparazione di un punto danno: 15 pezzi di legno, 5 operai

Caracca Mercantile
Prezzo di creazione al cantiere : 2500 ducati
Scafo: 15 carpentieri, 600 pezzi di legno
Albero: 5 lavoratori, 2 alberi
Sartiame: 4 lavoratori, 2 vele piccole
Finiture: 5 lavoratori, 3 vele piccole
Riparazione di un punto danno: 15 pezzi di legno, 5 operai

Cocca da guerra

Prezzo di creazione al cantiere : 2000 ducati
Scafo: 20 carpentieri, 800 pezzi di legno
Albero: 5 operai, 1 albero
Sartiame: 2 operai, 1 Vela grande
Installazioni militari: 5 fabbri, 70 Kg di ferro
Riparazione di un punto danno: 15 pezzi di legno, 5 kg di ferro, 5 operai

Caracca da guerra
Prezzo di creazione al cantiere : 4000 ducati
Scafo: 30 carpentieri, 1.200 pezzi di legno
Albero: 6 operai, 2 alberi
Sartiame: 4 operai, 2 vele grandi
Finiture: 5 operai, 5 vele piccole
Installazioni militari: 10 fabbri, 140 Kg di ferro
Riparazione di un punto danno: 15 pezzi di legno, 5 kg di ferro, 5 operai

Galea
Prezzo di creazione al cantiere : 500 ducati
Scafo: 10 carpentieri, 120 pezzi di legno
Albero: 5 operai, 1 albero
Sartiame e finiture: 2 operai, 1 Vela grande
Riparazione di un punto danno: 10 pezzi di legno, 5 operai

Galea da guerra
Prezzo di creazione al cantiere : 700 ducati
Scafo: 10 carpentieri, 300 tronchi di legno
Albero: 5 operai, 1 albero
Sartiame: 2 operai, 1 Vela grande
Installazioni militari: 5 fabbri, 70 Kg di ferro
Riparazione di un punto danno: 15 pezzi di legno, 5 Kg di ferro, 5 operai

"Galeotta"
Prezzo di creazione al cantiere: 500 ducati
Scafo: 10 carpentieri, 120 tronchi di legno
Albero: 5 operai, 1 albero
Rigging e finiture: 2 operai, 1 vela grande
Riparazione di un punto danno: 10 tronchi, 5 operai


Torna indietro a Navigazione


Ultima modifica di Admin il Dom Gen 03, 2010 9:26 pm, modificato 6 volte

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Caratteristiche delle navi, le competenze, mappa del mondo, ecc

Messaggio  Admin il Mer Ott 14, 2009 12:41 am



Ultima modifica di Admin il Mer Ott 14, 2009 1:45 am, modificato 2 volte

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Le competenze, il ruolo dell equipaggio

Messaggio  Admin il Mer Ott 14, 2009 12:42 am

La vita sulla Nave

Il capitano della nave

- E' nominato dal comandante del porto

A nave in movimento
- Può dimettersi e nominare un altro capitano
- Decide le azioni della nave

A nave ormeggiata
- Può vendere dalla nave, senza dover per forza sbarcare.
- Decide quando partire.
- Può impostare una tassa (biglietto) per salire sulla nave.
- Deve avere "competenze marittime di base" al 100% (?????)


Il passeggero

- Per salire e scendere dalla nave, impiega un giorno di lavoro per ciascuna azione.
- Se il capitano decide di partire mentre il passeggero sta sbarcando, il passeggero rimarrà a bordo.
- Non può commettere azioni di nessun tipo durante la navigazione.
- L'unico luogo a cui ha accesso è la Taverna della Nave
- Tutte le altre opzioni (vedere la proprietà, etc) sono uguali a quando si è in viaggio su un nodo non abitato.

Darko1984 ha scritto:La vita sulla Nave





Il capitano della nave

- E' nominato dal capo del porto

A nave in movimento
- può dimettersi e nominare un altro capitano
- decide le azioni della nave

A nave ormeggiata
- Può vendere dalla nave, senza dover per forza sbarcare.
- Decide quando partire.
- Può impostare una tassa (biglietto) per salire sulla nave.
- Deve avere "competenze marittime di base" al 100% (?????)


Il passeggero

- per salire e scendere dalla nave, impiega un giorno di lavoro per ciascuna azione.
- Se il capitano decide di partire mentre il passeggero sta sbarcando, il passeggero rimarrà a bordo.
- Se il capitano decide di partire mentre il passeggero si sta imbarcando, il passeggero rimarrà a terra. Bisogna quindi imbarcarsi il giorno precedente a quello previsto della partenza.
- Non può commettere azioni di nessun tipo durante la navigazione.
- L'unico luogo a cui ha accesso è la Taverna della Nave
- Tutte le altre opzioni (vedere la proprietà, etc) sono uguali a quando si è in viaggio su un nodo non abitato.

Gruppi armati ed eserciti

- Un esercito può imbarcarsi su una nave mantenendo la formazione.


Sbarcare senza autorizzazione
Prima, se ci sono delle navi che difendono il porto (cioè vicine o sulla casella del porto, ma non ormeggiate), possono fare fuoco sul nemico. Il nemico puo fare lo stesso eseguendo l'azione "spostarsi ed attaccare".

Una volta sulla casella del porto, la nave nemica puo fare un ormeggio forzato (cioè senza autorizzazione del capo porto). Verrano lanciati i dadi, come nella battaglia tra 2 navi, a seconda del livello del porto.
Se la nave non cola a picco, verra ormeggiata. Una volta attraccata, si puo sbarcare. Sbarcare impiega 1 giorno.
Si sbarca fuori le mura della città. Non è troppo realistico, pero altrimenti sarebbe troppo facile assediare una città.
Cioé, dopo lo sbarco, i difensori della città vanno avanti a difendere in modo "classico".


Saccheggiare i relitti
And here come the rules of wreck-plunder.
Ed ecco le regole del saccheggio dei relitti.
Quando una nave affonda, il suo intero inventario, e l'inventario dei passeggeri (mandati inclusi) cadono in acqua, formando ciò che chiameremo "un relitto".
Un terzo del relitto è immediatamente perso (oggetti e ducati).
Ad ogni nuovo round navale (quindi circa ogni 2 ore) c'è una piccola probabilità che ciò che resta del relitto affondi e sia definitivamente perso: questa probabilità è del 5% per il mare e del 2% per i fiumi.
Quando una nave è su una casella in cui ci sono uno o più relitti, può usare il suo round (quindi costa un punto azione) per cercare il relitto.
Il link "cerca il relitto più vicino" è disponibile nella cabina del capitano solo se c'è un relitto nelle vicinanze.
L'azione comporterà la raccolta del 5% del relitto, che verrà trasferito nell'inventario della nave. Questa azione può esser eseguita quante volte si vuole, se il relitto non è ancor affondato.
Se molte navi cercano il relitto c0ntemporaneamente, la precedenza viene data in maniera aleatoria.
Se ci sono parecchi relitti nella stessa casella, sono considerati com e un un unico "grande relitto".
Se una nave affonda, i passeggeri muoiono: torneranno quindi alla città dal cui porto sono partiti, e lì resteranno per 45 giorni almeno.



Presto altre info.
(?????) = da verificare
Darko1984 ha scritto:Il capitano della nave

Il comandante della nave è nominato dal capitano del porto.
Una volta salito sulla nave può accedere al suo ufficio.

Informazioni

Qui è visibile esclusivamente il nome della nave.

Lista d'imbarco

Da questa schermata è possibile vedere l'elenco delle persone imbarcate ed eventualmente farle scendere.



Cabina di pilotaggio

Questo è l'ufficio vero e proprio del Capitano della Nave.



Désamarrer (salpare)

Questa opzione serve semplicemente a lasciare il porto in cui la nave è ormeggiata.

Scelta della rotta

Ufficio buggato. Riconduce alla stiva della nave.

Gestione della nave

Link non disponibile.

Gestione delle formazioni navali

Tramite questo ufficio è possibile formare delle flotte, ma è possibile solo mentre si è ancora in porto. Da verificare se sia possibile farlo solo con navi da guerra.

Equipaggio

Da qui è possibile nominare i membri dell'equipaggio ed eventualmente nominare un altro capitano.



Comunicazione con il porto

Da questa schermata è possibile richiedere il permesso per attraccare, e per effettuare le riparazioni.



Vendete la nave

Da questa schermata è possibile mettere in vendita la nave al mercato navale.

Torna indietro a Navigazione


Ultima modifica di Admin il Gio Set 16, 2010 2:05 am, modificato 6 volte

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

i Livelli di Porto ( della città Portuale)

Messaggio  Admin il Mer Ott 14, 2009 12:42 am

da definire

http://www.lesroyaumes.com/ext/ReglesNavigation.html

"nella sezione Babel Tower ([EN] Rules of Navigation Translation)

C. I livelli di porto

Distinguiamo i porti di attracco nelle baie.
Le baie di attracco non sono costruibili. Possono attraccare fino a due barche.

- Quelli situati in una città e pochi altri situati in punti strategici sono edificabile.
- Il livello massimo cambiamenti edificabile da un porto ad un altro. (N. Arsenale su un fiume, ad esempio)

In aggiunta al porto naturale (che noi chiamiamo Livello 1) ci sono 3 livelli di navigazione.

Come un ricordo, ogni fase di costruzione può richiedere diversi giorni.

- I livelli di Porto sono differenziati nel loro numero e il tipo di docking baie.
- Baie d attracco non sono tutti utilizzati costruzione.
- Fino a due navi possono attraccare in ogni baia.
- Porti può essere situata in una città o collocati in altri luoghi strategici punti.
- Il livello massimo di Porti che possono essere costruiti varia da un porto all'altro. (Nessun cantiere navale su un fiume, ad esempio)
- Oltre alla naturale Ports (che noi chiamiamo Livello 1 porti), ci sono 3 livelli di porto supplementari.
- Ogni fase di costruzione possono essere distribuiti in numerosi giorni.


Livello 1:Porto Naturale:

- Può contenere 2 navi. Nessuna capacità di costruzione.

Livello 2: Porticciolo :

- Può ospitare 4 navi; contiene un cantiere edile (navi di piccole dimensioni di imbarcazioni )
- Lavori di scavo: 150 operai
- cantiere edile di costruzione: 50 operai, 100 in pietra
- Carpenteria: 30 falegnami, 50 legno
- Ultimi ritocchi: 30 fabbri, 50 ferro


livello 3 : Cantiere navale

in grado di ospitare 7 imbarcazioni, dispone di tre siti di costruzione (navi mercantili)
- Servizi e Sviluppo : 400 lavoratori
- Massoneria (Muratura) Scalpellino: 100 scalpellini, 100 in pietra
- Aree di costruzione: 100 fabbri, 200 ferro
- Carpenteria: 100 carpentieri, 200 in legno
- Scalpellino esterne: 100 scalpellini, 100 in pietra
- Rinforzo strutturale: 200 operai
- Conformità con le direttive europee: 150 operai


Livello 4: Arsenale

In grado di ospitare fino a 10 imbarcazioni, contiene 5 siti di costruzione (navi da guerra)
- Può ospitare 10 navi;
- Costruzione in metallo: 200 fabbri, 1000 ferro
- Carpenteria: falegnami 100, 200 in legno
- Scalpellino: 200 scalpellini, 500 in pietra
- Rinforzi: 200 fabbri
- Potenziamento delle strutture: 200 lavoratori
- Conformità alle direttive UE: 150 lavoratori


Una caratteristica molto importante novità ha fatto la sua prima apparizione in RK: carico e taglia.
Ogni oggetto che vi riporto è di una certa dimensione.
Al momento, solo le navi sono interessati da questa funzione. Pertanto, aa nave può trasportare un carico massimo, che se superato gli impedirà di movimento.
Attualmente stiamo lavorando duramente per bilanciare tutto e ci vorrà ancora qualche settimana prima che abbia un impatto sulla capacità del vostro personaggio.
Tuttavia, ecco alcune informazioni che fa per te:
- Una persona che trasporta un carico troppo pesante, non può muoversi, non ancora al lavoro.
- Il peso dei carichi di sovvenzioni è anche presa in considerazione.
- Ci saranno oggetti speciali (come ad esempio carri o carretti) che vi permetterà di trasportare un carico maggiore.


Torna indietro a Navigazione


Ultima modifica di Admin il Lun Ott 19, 2009 5:56 pm, modificato 10 volte

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

cosa aspettarsi

Messaggio  Admin il Mer Ott 14, 2009 12:42 am

da definire

Programma:


- Creazione di porti e navi
- Navigazione del mare e dei fiumi (non c'è "mare interno", ma la navigazione)
- Naval Battles
- Diversi tipi di imbarcazioni seguenti contee
- Gestione del comando, l'equipaggio
- Possibilità di utilizzare la sua barca come una nave commerciale o di passeggeri (a pagamento traghetto)
- Mercato barche
- Nuove conoscenze, di acquisire all'università, e nuovi libri
- Possibilità di effettuare atterraggi possibile con gli eserciti

I Porti su nodi sono di proprietà di colui che ha lo "status quo" del nodo: paese o dell'esercito.

Ma i paesi possono fare i soldi con la costruzione di imbarcazioni per poi vendere a tutti coloro che hanno abbastanza soldi per comprarle. Una volta che si compra la barca, è diventato il capitano e non hanno più alcun legame con il paese. Quindi sì, si può avere una vita gloriosa, come un mercante, fissando il prezzo di un viaggio sulla vostra barca e molto altro ancora. Ma prima devi comprare una barca dal capo di un porto.

Potrete avere informazioni più tardi di oggi, dobbiamo finire di scrivere le regole.

D. Cosa aspettarsi, salvo che

Una componente molto importante comparso sulla congestione RR.
Ogni oggetto che si indossa una certa dimensione.
Fino ad oggi, solo le navi sono influenzati da questo fatto. Così, una nave ha una dimensione massima oltre il quale non può più navigare.
Siamo in una fase di equilibrio e ci vorranno alcune settimane prima che n'impacte capacità del vostro personaggio.
Tuttavia, ecco alcune informazioni:
- Una persona sovrappeso non è possibile spostare o addirittura di lavoro
- Il peso del denaro è preso anche in considerazione
- Ci sono oggetti speciali (ad esempio carrelli, o carri, o anche chariolles) a trasportare più.



Torna indietro a Navigazione


Ultima modifica di Admin il Dom Ott 18, 2009 11:26 am, modificato 5 volte

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

I Porti dell Italia

Messaggio  Admin il Mer Ott 14, 2009 12:42 am



Ultima modifica di Admin il Sab Ott 17, 2009 5:17 pm, modificato 2 volte

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

carico o ingombro trasportabile

Messaggio  Admin il Mer Ott 14, 2009 12:42 am

novità : l ingombro

D. Che cosa aspettarsi, salvo che

Una componente molto importante comparso sulla congestione RR.
Ogni oggetto che si indossa una certa dimensione.
Fino ad oggi, solo le navi sono influenzati da questo fatto. Così, una nave ha una dimensione massima oltre il quale non può più navigare.
Siamo in una fase di equilibrio e ci vorranno alcune settimane prima che n'impacte capacità del vostro personaggio.
Tuttavia, ecco alcune informazioni:
- Una persona sovrappeso non è possibile spostare o addirittura di lavoro
- Il peso del denaro è preso in considerazione anche
- Ci sono oggetti speciali (ad esempio carrelli, o carri, o addirittura carri) a trasportare più.

1tronco di legno=10
1 scala piccola = 35
1 scala grande = 60
1 remo = 35
1 manico = 5
1 chilo di ferro = 100
1 borsa di mais = 3
1 pezzo di pane = 7
1 borsa di grano = 3
1 spada = 110
1 scudo= 90
1 coltello = 15
1 pezzo di carne = 7
Soldi: 1 punto per un valore che va da 00.01 a 2.00 ducati .


Torna indietro a Navigazione


Ultima modifica di Admin il Sab Ott 02, 2010 7:50 pm, modificato 4 volte

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

viaggio pioneristico di Levan : Narbonne Tolone

Messaggio  Admin il Mer Ott 14, 2009 12:43 am

ipoteticamente sono 9 giorni di percorso terrestre

ipoteticamente via mare è stato previsto un tragitto di 2 giorni (primo viaggio sperimentale..quindi con molte incognite)








Dal diario di bordo di Levan (19 ottobre 1457):

Levan ha scritto:Bon, pour le moment on ne va pas très vite. En effet, d'une part le vent n'est pas terrible, et d'autre part mon personnage a autant de compétences en navigation que Jean Sarkozy en aménagement du territoire.
Mais on tient la barre et on met le cap sur Toulon.

Per il momento non siamo molto veloci. In effetti da una parte il vento non è terribile ma dall'altra parte il mio personaggio ha le stesse competenze in navigazione quante quelle di Jean Sarkozy (N.d.t.: figlio del Presidente francese) in gestione del teritorio.
Però teniamo la barra su Toulon


Da quanto si è capito, si sono mossi di 2 nodi.

jdw ha scritto:La construction des ports n'a été activée que dans 3 pays, à des fins de test.

A savoir : Angleterre, Portugal et Italie.

Dans trois des villes de ces pays (Lisboa, Hastings et Pisa) ont été distribué des Quitapors (comprendre kit à ports) directement dans l'inventaire des ports. Ils comprennent suffisamment d'argent et de matières premières pour monter un port niveau 2.

la costruzione dei porti è stata attivata in 3 paesi, per poter fare dei test: Inghilterra, Portogallo, Italia

In 3 città (Lisbona, Hastings e Pisa) sono statti distribuiti kits di risorse direttamente nel inventario dei porti. Contengono abbastanza soldi et materie prime per fare un porto di livello 2.



Cronache da Pisa (19 ottobre 1457):

Sirstefan ha scritto:Allora.. nell'inventario del porto di pisa ci sono risorse (Ducati , Pietra, Legno, Ferro) ma su queste non è possibile compiere alcuna azione.

Il ministro delle miniere può solo nominare i capi porto.

Per costruire il porto, per ora, non abbiamo pulsanti.

Zogdor ha scritto: 18 ottobre alle 22:03
Levan ha scritto: Beh, per il momento non stiamo andando molto veloce. Infatti, da un lato il vento non è terribile, e anche il mio personaggio ha molte competenze in navigazione che Jean Sarkozy nella pianificazione.

Ma il timone e la barca diretto a Tolone.

Beh, per il momento, non stiamo facendo progressi molto rapidi. Da un lato, il vento non è grande, e dall'altro le competenze del mio personaggio di navigazione sono solo buono come capacità Jean Sarkozy in pianificazione urbana e rurale.

Ma noi siamo la nostra azienda e siamo sul nostro modo di Tolone.

21 Ottobre alle 17:02
Levan ha scritto: Abbiamo visto Tolone!

Si può vedere Tolone!

21 Ottobre alle 17:03
Levan ha scritto: Ci siamo quasi!
Arriviamo questa sera o di notte.

Ci siamo quasi!
Verremo questa sera o durante la notte!
Zogdor ha scritto:
Beh, visto che ho dimenticato di spostare la barca per l'aggiornamento di 20h, saremo ancora in ritardo.
Se si è fortunati, ci saranno a Tolone, a mezzanotte.

Visto che ho dimenticato di spostare la nave per l'8 aggiornamento, stiamo per essere ancora più tardi.
Se siamo fortunati, saremo a Tolone, a mezzanotte.


Torna indietro a Navigazione


Ultima modifica di Admin il Sab Set 22, 2012 7:37 pm, modificato 7 volte

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

alcune schermate della funzionalità nave / barca

Messaggio  Admin il Dom Ott 18, 2009 2:20 pm





Alcibiade ha scritto:ecco a voi alcune immagini del viaggio di levan:

Porto, con vista della nave di Levan

E informazioni su nave e rotta

Lista dei passeggeri



E schermata del ponte della nave



si ringraziano le gentili dame Susiku e Monnamilla e anche il bel porcaro di Pavia.



Torna indietro a Navigazione


Ultima modifica di Admin il Sab Set 22, 2012 7:43 pm, modificato 4 volte

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

mercato navale (vendita / acquisto barche)

Messaggio  Admin il Lun Ott 19, 2009 1:16 pm

Un capitano la cui nave è in porto può mettere la sua nave per la vendita.
Tali vendite sono risolti nello stesso modo di quelle che vengono effettuate sul mercato fondiario.

Darko1984 ha scritto:Costruzione delle navi




I differenti tipi di battelli :

Lessico

Equipaggio: il numero di persone necessarie per la piena operatività del battello (non servono competenze per l'equipaggio, rappresentano la mano d'opera necessaria per il lavoro a bordo)
Passeggeri: Numero massimo di persone sulla barca imbarcabili, capitano escluso.
Durata: tempo previsto prima della perdita di punti vita della nave, dovuti a causa di usura e la mancanza di riparazioni. Si tratta di una indicazione per quantificare la convenienza della barca.
Dimensioni max: inventario del battello + inventario delle persone a bordo + eventuali mandati.

Tipi di imbarcazioni


La chiatta è l'imbarcazione fluviale più comune in RR. (Porto Livello 2)



Punti: 5
Fattore di battaglia: 0
Equipaggio: 1
Passeggeri: 8
Dimensioni max: 8000
Durata: 2 mesi.

La Cocca mercantile, utilizzata nei mari del Nord e Oceano Atlantico. (Porto Livello 3)



Punti: 30
Fattore di battaglia: 2
Equipaggio: 4
Passeggeri: 16
Dimensioni max: 40000
Durata: 3 mesi
Vela: Quadra

La Cocca da guerra, adattata al combattimento (Porto livello 4)



Punti: 40
Fattore di battaglia: 10
Equipaggio: 6
Passeggeri: 8
Dimensioni: 16000
Vela: Quadra

La nave mercantile mediterranea Caracca (Porto Livello 3)



Punti: 25
Fattore di battaglia: 2
Equipaggio: 5
Passeggeri: 24
Dimensioni max: 48000
Durata: 3 mesi
Vela: Latina

La Caracca da guerra, ammiraglia delle flotte del sud (Porto Livello 4)



Punti: 40
Fattore di battaglia: 17
Equipaggio: 8
Passeggeri: 10
Dimensioni: 24000
Vela: Latina

La Galea, battello tipicamente italiano, a suo agio in mare. (Porto Livello 2)



Punti: 15
Fattore di battaglia: 1
Equipaggio: 2
Passeggeri: 10
Dimensioni: 6000
Durata: 2 mesi
Vela: Latina

La Galea da guerra, versione da combattimento, picchia duro, ma è fragile (Porto Livello 3)



Punti: 15
Fattore di Combattimento: 6
Equipaggio: 5
Passeggeri: 5
Dimensioni: 8000
Vela: (probabilmente) Latina

La "Galeotta" debole imbarcazione, è la versione "mal riuscita" della galea. (Porto Livello 2)



Punti: 10
Fattore di battaglia: 0
Equipaggio: 2
Luogo: 6
Dimensioni: 6000
Durata: 2 mesi
Vela: Quadra


Torna indietro a Navigazione


Ultima modifica di Admin il Sab Set 22, 2012 7:44 pm, modificato 2 volte

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Artigiani e nuovi prodotti per le barche

Messaggio  Admin il Mer Ott 21, 2009 11:05 pm

Cledada ha scritto:oggi sulla mia bottega di carpentiere vedo


màts (accento circonflesso)

a partire da 100 tronchi di legno
Kostantinos ha scritto:è l'albero maestro
Federico2disvevia ha scritto:ecco cosa vedo dalla mia bottega da tessitore:

grandes voiles
Potete produrre un grande voile a partire da 80 gomitoli di lana.

petites voiles
Potete produrre un petite voile a partire da 14 gomitoli di lana.

Capitan_sparrow ha scritto:Ecco i tessitori







Ecco i Carpentieri



Ultima modifica di Admin il Sab Set 22, 2012 7:47 pm, modificato 1 volta

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Re: nuove regole sulla navigazione

Messaggio  Admin il Gio Ott 22, 2009 6:39 pm



Ultima modifica di Admin il Sab Set 22, 2012 7:48 pm, modificato 1 volta

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://giallosai.9forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Re: nuove regole sulla navigazione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum